Molte volte prepariamo l’arrivo del bambino iniziando a comprare un sacco di cose così che si senta a suo agio nella sua nuova casa. Tuttavia se questo è il nostro approccio, c’è qualcosa che non stiamo facendo abbastanza bene in termini di condizionamento dell’ambiente dei più piccoli. Il metodo Montessori si basa su un ambiente progettato dal punto di vista del bambino, più comodo, più accessibile e che gli consenta di muoversi liberamente attraverso il suo spazio personale. Analizziamo i vantaggi di creare una cameretta Montessori per il nostro bambino.

Il metodo Montessori

Il metodo Montessori è noto come un sistema di istruzione alternativo con eccellenti risultati di apprendimento per i bambini di tutte le età. Fin dalla sua nascita, la pedagogia Montessori contempla lo sviluppo del bambino secondo le sue esigenze specifiche e promuovendo la sua autonomia. La base del metodo Montessori nell’educazione della prima infanzia è la sperimentazione. Ogni bambino ha qualità diverse e abilità diverse che in un sistema educativo più stereotipato non possono svilupparsi. E in questa convinzione che sta dando ottimi risultati, troviamo che anche l’ambiente del bambino deve essere appropriato per il metodo Montessori.

Prima di impazzire alla ricerca della decorazione più sofisticata per la stanza dei bambini, dovremmo prendere in considerazione la ricerca di altre opzioni di decorazione più adatte all’età e alle caratteristiche del bambino o della bambina. Il bambino che cresce in una stanza Montessori è un bambino più libero, con una maggiore velocità di apprendimento, che impara sperimentando e che si adatta molto prima degli altri bambini. Vale la pena prendere in considerazione questo tipo di cameretta Montessori per il bambino che è anche più economica e naturale.

Componenti di una cameretta Montessori

Il letto Montessori. Il letto è uno degli elementi principali della stanza dei bambini. Le stanze decorate secondo il metodo Montessori dimenticano le culle od i letti con le sbarre che rendono i bambini totalmente dipendenti dall’adulto nel momento in cui vogliono spostarsi. Questo è il motivo per cui propongono letti a livello del suolo in modo che il bambino possa sdraiarsi e alzarsi senza bisogno dell’aiuto di nessuno.

Lettino stile Montessori
  • Legno naturale - letto realizzato...
  • Versatilità e multifunzionalità-...
  • Decorazione eccezionale della...
  • Design moderno: il design moderno e...
  • Facilità di montaggio- il letto è...

I colori. I colori di una stanza Montessori devono essere caldi , che incoraggiano la tranquillità e l’armonia in quello spazio molto personale in cui il bambino trascorrerà molte ore. Questo uso del colore si rifletterà in una migliore qualità del sonno del bambino.

Mobili Montessori. L’arredamento di una cameretta Montessori dovrebbe avere una dimensione adatta al bambino o alla bambina, il che implica che dovrebbero essere trasformati ed adattati man mano che crescono. L’idea è che il bambino abbia tutte le sue cose a portata di mano e possa eliminarle a seconda delle necessità.

Offerta
Libreria Montessori
  • LA LIBRERIA IDEALE PER BAMBINI - La...
  • L'ACCESSORIO IDEALE - Questa...
  • FACILE DA ASSEMBLARE - Cominciate...
  • UN REGALO SENZA TEMPO - Regalate ai...
  • DESTINATA A DURARE NEL TEMPO -...

Pavimento. Il pavimento assume un’importanza particolare in una stanza Montessori, che deve essere il più caldo possibile e libera da oggetti in modo che il bambino cammini a piedi nudi finché desidera.

Giocattoli. I giocattoli devono essere alla portata dei bambini, senza bisogno di chiedere a papà o mamma l’uno o l’altro giocattolo. La sperimentazione personale è la chiave dello sviluppo dell’intelligenza del bambino e non dobbiamo ostacolare la sua curiosità.

Pareti. Il metodo Montessori raccomanda di posizionare dei disegni e degli specchi sulle pareti della stanza del bambino, ma ad un’altezza adeguata in modo che possa osservarli e osservarsi. È stato dimostrato che diverse illustrazioni dentro la stanza stimolano la creatività dei bambini e la loro capacità di osservazione.